“Klepto Cat” Charlie non riesce a smettere di rubare oggetti casuali come dinosauri giocattolo, mollette e occhiali

Il proprietario di Charlie ha allestito uno scaffale per aiutare i suoi vicini a recuperare i loro beni rubati | Immagine per gentile concessione: World Press/WordPress

PUNTI SALIENTI

  • Charlie è un ladro così prolifico, ha preso il soprannome di “Klepto Cat”.
  • È un gatto di un anno a cui piace collezionare cose strane.
  • Un giorno, Alice si svegliò e trovò un diplodocus in miniatura sul suo cuscino.

Il più prolifico della Gran Bretagna’gatto ladro‘non può smettere di rubare cose a caso e portarle tutte a casa dal suo proprietario.

Charlie -soprannominato’Gatto Clepto‘, è il felino sfacciato che ha praticamente creato la sua casa Bristologgetti smarriti per oggetti rubati.

La collezione di oggetti casuali di Charlie include occhiali, giocattoli, posate e mollette. Ma deve essere orgoglioso della sua scoperta più straordinaria: la rapina alla papera di gomma.

La proprietaria Alice Bigge, 41 anni, trascorre il suo tempo cercando di riunire i suoi vicini con i loro beni rubati che il suo gatto di un anno si intrufola in casa, secondo Bristol Post. Ha persino allestito uno scaffale sul muro esterno dove il strano gli articoli possono essere recuperati.

Un cartello dice: “Al nostro gatto Charlie piace prendere le cose. Qualcuna di queste cose ti appartiene? Se lo fanno per favore aiutati!”

Alice si rese conto per la prima volta che viveva con un ladro prolifico quando una mattina si svegliò e trovò un diplodocus in miniatura sul suo cuscino.

Charlie ha avuto le sue fasi di furto di cose diverse, un gusto in evoluzione, se vuoi.

“Al momento gli piacciono molto le mollette da bucato”, ha detto Alice a proposito della sua follia criminale.

“Di recente ha riportato una papera di gomma, che era piuttosto grande e non ho idea di come ci sia riuscito – e l’ha fatta passare attraverso la gattaiola”, ha continuato.

“Ha attraversato una fase in cui è tornato anche con quei piccoli mini-skateboard”.

I Bigge hanno accolto Charlie e sua sorella Smudge come gatti di salvataggio dopo che erano stati abbandonati come gattini.

“Non gli è stato permesso di uscire per tre mesi o giù di lì”, ha ammesso Alice.

“Ma è stato quasi non appena gli è stato permesso di uscire che ha iniziato a riportare le cose”.

Charlie iniziò a rubare dinosauri giocattolo e nel corso di una settimana molti di questi “continuavano ad apparire in casa”.

“Un giorno ho visto uno stegosauro verde e mi sono chiesto se uno dei figli del mio amico potesse averlo lasciato cadere qui”, ha detto Alice.

”Il giorno seguente, ho visto uno stegosauro rosso – e continuavano ad arrivare!”

L’insegnante di scuola media alla fine scoprì che stava rubando dinosauri giocattolo dall’asilo di un bambino in fondo alla strada.

“Mi sono svegliata con un diplodocus proprio accanto alla mia testa sul cuscino, il che mi ha fatto pensare a quel momento del Padrino”, ha rivelato Alice.

”Charlie stava seduto lì con l’aria orgogliosa di se stesso.”

.

Leave a Comment