Il Coachella torna senza mascherine o vaccini

Quando il festival di musica all’aperto di Coachella tornerà per la prima volta in due anni questo aprile, gli artisti saranno accolti da un mare di fan smascherati – e potenzialmente non vaccinati, mentre l’industria dei concerti in difficoltà torna in vita.

Martedì, gli organizzatori hanno affermato che i partecipanti non dovranno indossare maschere o essere vaccinati o testati per il coronavirus al Coachella Valley Music and Arts Festival, che ha attirato fino a 125.000 fan al giorno nel sud della California ed è stato uno dei più grandi festival musicali dell’era pre-pandemica.

“Non vi è alcuna garanzia, esplicita o implicita, che i partecipanti al festival non saranno esposti al COVID-19”, ha dichiarato Goldenvoice, una divisione del gigante mondiale dei concerti AEG Live, sul sito web di Coachella.

Goldenvoice ha osservato, tuttavia, che le politiche COVID del festival potrebbero cambiare “in conformità con le condizioni di salute pubblica applicabili”.

Coachella sarà interpretato da Billie Eilish, Harry Styles e Kanye West. (Immagine rappresentativa/Pexel)

Goldenvoice ha anche affermato martedì che Stagecoach, un festival di musica country nel sud della California, non avrebbe requisiti per gli ospiti di essere mascherati, vaccinati o testati. Il festival si svolgerà per tre giorni tra la fine di aprile e l’inizio di maggio.

Sono stati due anni turbolenti per l’industria dei concerti e dei tour, poiché numerosi eventi sono stati cancellati a causa del virus. Nell’ultimo anno, da quando il vaccino COVID è diventato ampiamente disponibile, gli organizzatori hanno dovuto prendere decisioni sull’opportunità di organizzare gli eventi e se richiedere maschere, vaccini e test.

Per quattro giorni la scorsa estate, il festival musicale Lollapalooza di Chicago si è svolto a pieno regime, con i suoi 400.000 partecipanti tenuti a mostrare una prova di vaccinazione o un test COVID negativo. Secondo i dati diffusi dalla città dopo il festival, i tassi di infezione tra i partecipanti al concerto erano molto bassi.

Coachella non ha funzionato nel 2020 o nel 2021 ed è stato cancellato tre volte durante la pandemia, inclusa una data riprogrammata nell’autunno del 2020.

Prima della pandemia, il Coachella, che è ampiamente considerato un punto di riferimento per il business dei tour multimiliardari, aveva messo in scena uno spettacolo ogni anno dal 1999 all’Empire Polo Club di Indio. Di solito si svolge in due fine settimana ad aprile.

Gli organizzatori di Coachella hanno annunciato a gennaio, dopo settimane di speculazioni, che il festival sarebbe tornato quest’anno. Il titolo sarà interpretato da Billie Eilish, Harry Styles e Kanye West.

📣 Per ulteriori notizie sullo stile di vita, seguici su Instagram | Twitter | Facebook e non perdere gli ultimi aggiornamenti!

.

Leave a Comment