Omicron batte le prenotazioni di viaggio negli Stati Uniti

Skift Take

Buongiorno da Skift. È martedì 1 febbraio a New York City. Ecco cosa devi sapere sul business dei viaggi oggi.

Rashad Jordan

L’edizione odierna del podcast quotidiano di Skift esamina i dati sul traffico aereo negli Stati Uniti, una strategia di Accor per espandersi negli Stati Uniti e la ripresa del settore turistico delle Filippine.

Ascolta

sottoscrivi

Note sull’episodio

Ecco cosa devi sapere sul business dei viaggi oggi.

Omicron sta rendendo ancora più ripida la scalata del settore dei viaggi negli Stati Uniti verso una piena ripresa e i dati recentemente pubblicati rivelano fino a che punto la variante ha preso a pugni le prenotazioni di viaggi nazionali per dicembre 2021, scrive Sean O’Neill, redattore senior di Travel Tech.

I dati sui voli compilati dal servizio tecnologico Airlines Reporting Corporation hanno rivelato che le vendite di biglietti sono diminuite del 30% a dicembre rispetto al mese precedente, mentre i viaggi dei passeggeri sono diminuiti del 21%. Un dirigente dell’azienda ha affermato che la tipica diminuzione di fine anno che l’azienda vede tipicamente nelle vendite e nei viaggi è stata più pronunciata nel 2021 a causa delle preoccupazioni di molti consumatori su Omicron. Sebbene la variante Delta abbia avuto un impatto maggiore sulle prenotazioni di viaggio rispetto a Omicron, un portavoce di una società di tecnologia di viaggio ha affermato che la diffusione di Omicron ha spinto i viaggiatori a cancellare più frequentemente all’ultimo minuto.

Successivamente, esaminiamo i piani di Accor per fare ulteriori incursioni negli Stati Uniti. La società alberghiera con sede in Francia ritiene che la sua joint venture con la società di marchi di hotel lifestyle Ennismore, di cui detiene una quota di due terzi, la renderà un attore importante nel paese, scrive Hospitality Cameron Sperance.

Philippe Zrihen, il capo delle Americhe per Ennismore, ha dichiarato di recente a Skift che il focus della sua azienda in termini di crescita è negli Stati Uniti, considerando il paese come un mercato poco servito. Il CEO di Accor Sebastien Bazin aveva indicato diversi mesi fa che la presenza limitata della sua azienda negli Stati Uniti significava che la sua ripresa dalla pandemia era stata ritardata tra nove e 12 mesi rispetto ai suoi concorrenti.

Tuttavia, i partner si aspettano che 10 dei 14 marchi sotto l’egida di Ennismore acquisiscano popolarità negli Stati Uniti. Inoltre, Hoxton, un marchio Ennismore, si sta espandendo in tutto il paese.

Fine settimana oggi nelle Filippine. Il paese riaprirà ai visitatori stranieri completamente vaccinati che non devono avere un visto dal 10 febbraio. Ma nonostante quei viaggiatori non debbano mettersi in quarantena negli hotel al loro arrivo, non è chiaro quanto velocemente l’industria del turismo del paese recupererà miliardi di entrate perse, riferisce il collaboratore Maria Stella F.Arnaldo.

Uno dei motivi principali dell’incertezza è il numero notevolmente ridotto di voli per le Filippine poiché diversi importanti vettori internazionali hanno abbandonato Manila come rotta o ridotti i voli per l’arcipelago. Ad esempio, i voli dall’aeroporto di Londra Heathrow partono per Manila solo una volta alla settimana anziché quattro volte alla settimana prima della pandemia. Inoltre, i visitatori provenienti da alcuni dei principali mercati, come Hong Kong, Giappone e Singapore, devono mettersi in quarantena al loro ritorno a casa, cosa che secondo un dirigente del settore alberghiero potrebbe scoraggiare alcune persone dal viaggiare all’estero.

Nel frattempo, le Filippine hanno compiuto diversi passi importanti per prepararsi alla riapertura. Ora classifica gli arrivi in ​​base al loro stato di vaccinazione dopo aver revocato le politiche che molti hanno trovato confuse, come la classificazione dei colori dei paesi in base ai rischi Covid. Inoltre, il suo Dipartimento dei trasporti ha rilasciato vaccini a un’ampia percentuale di lavoratori del turismo nelle famose destinazioni per il tempo libero.

Leave a Comment